Historical Crime Mapping - Associazione Nazionale Vittime delle Marocchinate o.n.l.u.s.

Associazione Nazionale Vittime delle Marocchinate o.n.l.u.s.

ASSOCIAZIONE NAZIONALE VITTIME DELLE "MAROCCHINATE" O GOUMIERS (O.N.L.U.S.)

Associazione Nazionale Vittime delle Marocchinate o.n.l.u.s.
Vai ai contenuti
Historical Crime Mapping
    L’Historical Crime Mapping raccoglie i risultati della ricerca condotta dall’Associazione Nazionale Vittime delle “marocchinate” e si compone di una banca dati di oltre 30.000 documenti correlati agli episodi censiti, nell’archivio dell’associazione. Nella banca dati sono stati catalogati e analizzati tutti i crimini, uccisioni, furti e stupri di civili italiani, commessi dal Corpo di Spedizione francese in Italia (in lingua francese Corps Expéditionnaire français en Italie, abbreviato CEF).  Un contingente militare dell'esercito francese, composto in maggioranza da truppe di nazionalità marocchina, algerina, tunisina e senegalese organizzato dalla Francia libera per partecipare, durante la seconda guerra mondiale alla “liberazione” dell’Italia. Altresì sono censiti i crimini contro i prigionieri dell’esercito italiano in Africa Settentrionale e crimini contro civili e militari italiani in Francia. Nell’ Historical Crime Mapping  è contenuta solo la documentazione reperita in anni di ricerca, ma si ritiene che i crimini avvenuti sono numericamente superiori.


  • Tutti i luoghi sulla mappa sono puramente indicativi e corrispondono a documenti  da noi in possesso  consultabili presso la nostra sede.
  • Per eventuali contatti potete inviare un email a info@marocchinate.org

© 2011 - 2021 Associazione Nazionale Vittime delle Marocchinate

Sito in costruzione
l'ANVM non ha mai ricevuto contributi statali e provvede alle sue spese autofinanziandosi attraverso volontari tra i soci dell'associazione.
Torna ai contenuti